ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La morsa del gelo in Europa e Florida

Lettura in corso:

La morsa del gelo in Europa e Florida

Dimensioni di testo Aa Aa

Il gran freddo che è piombato sull’ Europa mantiene ancora in scacco alcuni paesi.

E’ il caso della Germania dove soprattutto nelle regioni del nord le scuole sono rimaste chiuse.
Difficoltà per la circolazione ferroviaria, i treni a causa della neve e del ghiacco hanno
accumulato lunghi ritardi.

Mentre all’aeroporto di Francoforte, il terzo scalo piu’ importante a livello europeo, sono stati cancellati ancora decine di voli.

Anche la Polonia è messa a dura prova: il traffico rimane rallentato in quasi tutto il paese, mentre per piu’ di ventiquattro ore 70 mila abitanti della Slesia sono rimasti senza l’elettricità. Le temperature scenderanno fra due giorni a meno
20 gradi sotto zero.

Meno grave la situazione in Spagna, anche se la neve che ha imbiancato Madrid ha provocato non pochi disagi, soprattutto all’aeroporto di Barajas dove sono stati annullati oltre 200 voli.
Per i prossimi giorni sono attese nuove nevicate su gran parte della penisola iberica.

Oltre all’Europa l’ondata di freddo ha attraversato anche gli Stati Uniti, causando danni in Florida.
Lo ‘Stato del sole’, abituato ad avere temperature miti ha visto i termometri scendere a sotto zero.

A risentirne la fauna e le piantagioni in particolare di agrumi, una delle attività agricole più diffuse in Florida.