ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Terrorismo: tensione e falsi allarmi nel mondo

Lettura in corso:

Terrorismo: tensione e falsi allarmi nel mondo

Dimensioni di testo Aa Aa

Nervi ancora tesi negli aeroporti dopo il fallito attentato di Natale, con vari allarmi che sono scattati nelle ultime ore: un episodio a Londra, nello scalo di Heathrow, dove un aereo diretto a Dubai è stato preso d’assalto dagli agenti. L’allarme era stato azionato dal personale di bordo. Tre uomini apparentemente ubriachi sono stati arrestati.

Atterraggio d’emergenza a Colorado Springs invece per un volo Atlanta-San francisco, con 132 persone a bordo. Anche qui, un passeggero ubriaco è stato arrestato, solo che in questo caso era in possesso di un rasoio: “Quell’uomo era uscito senza scarpe né calze dalla toilette, con un rasoio in mano, e ha un po’ spaventato tutti quanti”, racconta un passeggero, cui fa eco una sfortunata signora che dice di aver paura di volare, di non aver preso l’aereo da dieci anni, “e naturalmente – dice, abbastanza seccata – deve capitare quando ci sono io a bordo”.

Più ancora s’erano arrabbiati pochi giorni fa i passeggeri bloccati per ore nell’aeroporto newyorchese di Newark, a causa della passione di questo 28enne, che è stato arrestato ed incriminato. L’uomo, che è stato poi rilasciato, rischia un mese di carcere e 500 dollari di multa, per aver saltato il cordone di sicurezza. Lo ha fatto per un ultimo bacio alla donna che aveva accompagnato in aeroporto.