ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Maltempo, la neve non dà tregua

Lettura in corso:

Maltempo, la neve non dà tregua

Dimensioni di testo Aa Aa

Il maltempo non dà tregua. Mezza Europa è nella morsa della neve e del freddo. Gran parte della Francia è stata paralizzata, ieri. Anche il traffico nelle autostrade, di solito ben mantenute, ha conosciuto numerose interruzioni, con circa 3 mila autotreni costretti a fermarsi al lato della carreggiata. Decine i voli cancellati nei principali aeroporti, mentre anche il traffico ferroviario è stato considerevolmente ridotto. Particolarmente colpito il sud del Paese, la valle del Rodano, la Provenza e la Costa Azzurra. Le previsioni sono pessimistiche per tutto il week-end.
Tra Parigi e Londra circola un Eurostar su due.

L’immagine del satellite fa capire com‘è la situazione nel Regno Unito. Qui il governo ha dichiarato l’emergenza sale: è stato quasi tutto consumato per scongelare le strade. Le amministrazioni locali sono state invitate al razionamento, mentre consistenti quantitativi sono stati chiesti a Spagna e Stati Uniti.

Problemi anche per le operazioni di soccorso: anche per le ambulanze si è reso necessario il traino.
Anche in Germania il sale comincia a scarseggiare. Il peggio è comunque atteso per oggi. Si prevedono forti disagi nei trasporti e anche qualche problema nella distribuzione dell’energia elettrica. L’aeroporto di Francoforte, terzo hub europeo, ha avvertito che ci saranno numerose cancellazioni di voli durante tutto il fine settimana.