ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Obama promette il rafforzamento delle misure di sicurezza antiterrorismo

Lettura in corso:

Obama promette il rafforzamento delle misure di sicurezza antiterrorismo

Dimensioni di testo Aa Aa

Comparirà oggi davanti ai giudici del tribunale di Detroit Umar Farouk Abdulmutallab, il giovane nigeriano autore del fallito attentato di Natale sul volo della Northwest che ha fatto ripiombare gli Stati Uniti nella psicosi del terrorismo islamico.

Le falle accertate nel sistema di intelligence e di controllo degli scali aeroportuali hanno spinto Barack Obama ad una netta presa di posizione. Il presidente si è assunto la responsabilità degli errori commessi dagli apparati di sicurezza ed ha disposto l’immediata revisione delle liste dei sospetti

“Dobbiamo riuscire a tenere lontane dagli aerei le persone pericolose senza ostacolare chi viaggia – ha spiegato Obama – ed abbiamo l’obbligo di proteggere la vita dei cittadini americani aumentando le restrizioni e i controlli”
Il ministro per la sicurezza interna Janet Napolitano incontrerà presto i partner europei per concordare misure comuni come l’installazioni dei body scanner nei principali aeroporti. Intanto il governo yemenita ha confermato che lo studente nigeriano dopo essere stato reclutato da Al Qaida aveva incontrato l’imam radicale Anwar al Awlaki considerato uno dei piu pericolosi terroristi in circolazione e in possesso della nazionalità statunitense.
Smentita invece la cattura di Ahmed al Hanak, altro presunto leader di Al Qaida sfuggito ai bombardamenti di inizio dicembre che il governo yemenita ha condotto con l’aiuto dei servizi americani