ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Si aggrava ancora la situazione in Afghanistan.

Lettura in corso:

Si aggrava ancora la situazione in Afghanistan.

Dimensioni di testo Aa Aa

Nell’arco di alcune ore, il paese è stato scosso da tre nuovi attentati. In una sola giornata sono morte 9 persone. Otre 30 i feriti.

Il più grave degli attacchi è stato opera di un kamikaze che si è fatto esplodere in un mercato affollato a Gardez, una città orientale. Altre due esplosioni hanno scosso nuovamente Khost, la città al confine con il Pakistan. Obiettivo alcuni edifici istituzionali: tra i sette feriti anche il governatore provinciale.

Khost è la città dove il 30 dicembre la Cia ha subito un duro colpo. Non solo ha perso 7 agenti, ma ha anche dimostrato una nuova debolezza del sistema: l’attentatore, Humam Al Balawi era un uomo di Al Qaida che da tempo era riuscito ad infiltrare i servizi statunitensi e giordani.

Al Qaida ha rivendicato l’attentato, nel testamento il terrorista ha detto di voler vendicare le vittime degli attacchi effettuati dai droni americani.

E proprio i droni statunitensi, aerei pilotati a distanza, continuano a colpire il Waziristan al confine tra Afghanistan e Pakistan. Tredici i morti mercoledì.