ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Danni in tutta Europa per il maltempo

Lettura in corso:

Danni in tutta Europa per il maltempo

Dimensioni di testo Aa Aa

L’ondata di freddo intenso che da giorni colpisce l’Europa, in Germania ha provocato gravi problemi alla circolazione. Nel land del Macleburgo-Pomerania, si è sfiorata la tragedia per lo scontro tra un treno regionale e uno scuolabus. Solo la prontezza dell’autista ha evitato il peggio.

Freddo e vittime anche in Polonia, dove sono almeno 13 le persone senza fissa dimora che hanno perso la vita a causa delle basse temperature. In maggioranza si tratta di alcolisti. Secondo un portavoce della polizia, da novembre sono 122 i morti per il freddo.

Situazione difficile anche in Gran Bretagna. In Scozia un treno merci è deragliato nella notte, causando il ferimento dei due macchinisti, mentre in tutte le città si registrano disagi alla circolazione a causa del suolo ghiacciato.

La neve ha gettato nel caos i trasporti, con il blocco degli aeroporti come a Manchester, e molti sono riusciti a spostarsi solo rinunciando alle automobili.

Come un medico di un ospedale cittadino, costretta a raggiungere il posto di lavoro sugli sci. “Avrebbe immaginato di andare al lavoro in sci”, chiede un giornalista. “No, ma io sono un medico e devo fare del mio meglio per arrivare in ospedale”.

Tempeste di neve e temperature rigide in anche Danimarca, dove in meno di 24 ore sono caduti quasi 50 centimetri di neve. Il meteo prevede nei prossimi giorni temperature inferiori allo zero.