ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Marocco avvia la regionalizzazione dello Stato per salvaguardare l'integrità territoriale


Marocco

Marocco avvia la regionalizzazione dello Stato per salvaguardare l'integrità territoriale

Il Marocco va verso il decentramento del potere. Il re, Mohammed VI, ha annunciato la creazione della “Commissione consultiva per la regionalizzazione”, un organo che dovrà gettare le basi di una riorganizzazione statale e che dovrà presentare un progetto entro sei mesi.

Scopo della regionalizzazione – ha detto il re – è quello di modernizzare la struttura dello Stato. Ma anche quello di salvaguardare l’integrità territoriale. Pilastri fondamentali del decentramento sono l’unità dello Stato e del territorio.

Il progetto di regionalizzazione comprende anche il Sahara Occidentale, ex colonia spagnola annessa da Rabat nel 1975 e che da anni è in lotta per l’indipendenza.

Rabat con la regionalizzazione intende offrire agli abitanti del Sahara occidentale autonomia e ampia libertà nella gestione degli affari locali, ma non l’indipendenza richiesta dal Fronte Polisario, che si proclama il solo rappresentante del popolo saharawi.

Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Yemen, chiuse ambasciate di Usa e Gb