ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Arrestato in Messico un boss del narcotraffico

Lettura in corso:

Arrestato in Messico un boss del narcotraffico

Dimensioni di testo Aa Aa

Nuovo duro colpo ai narcotrafficanti messicani. Le forze speciali hanno arrestato il quarantenne Carlos Beltran Leyva, considerato esponente di un potente cartello coinvolto nella esportazione illegale negli Stati Uniti di marijuana e cocaina. L’arresto, annunciato solo oggi, è avvenuto tre giorni fa.

Carlos Beltran Leyva è uno dei cinque fratelli di Arturo, rimasto ucciso lo scorso 17 dicembre in una operazione dell’esercito nel Messico centrale. Un altro Beltran Leyva, Alfredo, è in carcere dal 2008.

Nonostante gli sforzi del governo messicano, che impegna quasi 50.000 uomini nelle attività di contrasto del traffico di stupefacenti, il paese resta stretto nella morsa della violenza.

Solo nell’anno appena trascorso, sono stati oltre 7000 i morti causati dal conflitto per il controllo del mercato dei narcotici.