ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Essen, Pecs e Istanbul: le tre Capitali della Cultura europea 2010

Lettura in corso:

Essen, Pecs e Istanbul: le tre Capitali della Cultura europea 2010

Dimensioni di testo Aa Aa

Essen, in Germania, Pecs in Ungheria e Istanbul, in Turchia, sono le città che nel 2010 verranno celebrate come “Capitali europee della cultura”.

Principale centro della Ruhr, una regione mineraria e industriale ma colpita dalla ristrutturazione degli anni scorsi Essen rappresenta una sfida e una opportunità.

“Ruhr 2010 è una occasione unica per mostrare alla Germania e all’Europa cosa questo distretto possa fare”, dice il responsabile del comitato promotore locale. Oltre alle fabbriche, i 52 comuni del comprensorio contano 120 teatri, 100 sale da concerto e 200 musei.

A metà strada tra Essen e Istanbul c‘è Pecs, in Ungheria, una città per 2000 anni crocevia di affari ed eserciti, tanto da meritarsi l’appellativo di città senza frontiere. Al giorno d’oggi, Pecs è sede di numerosi festival che valorizzano il ricco patrimonio culturale e antropologico della regione, un tempo occupata dai romani.

Festival, musica ed eventi culturali anche a Istanbul, la più nota delle città turche. La scelta della antica Costantinopoli come sede per la Capitale della cultura europea, rappresenta anche un segnale positivo rivolto alla Turchia, da tempo sulla strada dell’integrazione europea.