ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'opposizione iraniana: "L'esercito marcia su Teheran"

Lettura in corso:

L'opposizione iraniana: "L'esercito marcia su Teheran"

Dimensioni di testo Aa Aa

Centinaia di migliaia in piazza per denunciare “i capi della sedizione” e il “complotto volto a rovesciare il regime islamico”. Alla versione ufficiale diffusa dai media iraniani, il sito dissidente Jaras risponde con la denuncia, non verificata, secondo cui Teheran starebbe mobilitando l’esercito contro l’opposizione.
Giallo intanto sulle sorti dei suoi leader Mirhossein Moussavi e Mehdi Karroubi, che secondo il governo avrebbero lasciato la capitale.
“Le menti della contestazione – denuncia il ministro dell’intelligence Heidar Moslehi – sono state identificate. Alcune sono state arrestate. Aspettiamo ora che il sistema giudiziario faccia il suo dovere e disponga nei loro confronti delle sanzioni esemplari”.
Moussavi ha intanto affidato a Twitter il suo appello ai contestatori del regime: “Se ci arrestano – ha scritto riferendosi anche a Karroubi – scendete in piazza in tutto il paese”. Durissima la repressione minacciata negli scorsi giorni dall’ayatollah Khamenei. “I capi della sedizione – ha detto – vanno giustiziati in quanto nemici di Dio”.