ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Afghanistan, sono della Cia gli 8 americani uccisi

Lettura in corso:

Afghanistan, sono della Cia gli 8 americani uccisi

Dimensioni di testo Aa Aa

Erano agenti della Cia gli 8 americani uccisi ieri in Afghanistan in una giornata nera per gli alleati che ha inoltre visto la morte di una giornalista e 4 sodati canadesi.

Vittime di un attentato suicida, gli agenti statunitensi si trovavano nella provincia orientale di Khost, al confine con il Pakistan, una delle zone più instabili e in gran parte controllate dai taleban che hanno poi rivendicato l’azione.

Altro duro colpo è quello dei 5 cittadini canadesi: 4 militari oltre a Michelle Lang, reporter del Calgary Herald, sono saltati in aria su una bomba esplosa al passaggio del veicolo su cui viaggiavano. L’attacco è avvenuto nella provincia meridionale di Kandahar. Il Canada impegna 2.800 militari in Afghanistan. Una missione sempre più impopolare per l’opinione pubblica del Paese.