ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Traghetto naufraga nelle Filippine, morti e dispersi

Lettura in corso:

Traghetto naufraga nelle Filippine, morti e dispersi

Dimensioni di testo Aa Aa

Almeno quattro persone sono morte nelle Filippine nel naufragio di un traghetto. Più di venti risultano disperse. Si tratta del secondo incidente marittimo in una settimana nell’arcipelago. A Batangas, a sud di Manila, i famigliari cercano sugli elenchi i nomi di sopravvissuti, ma anche quelli dei morti e dei dispersi. Il traghetto, con 88 tra passeggeri e membri di equipaggio, era partito dal porto di Calapan, diretto proprio a Batangas.

Nelle Filippine, arcipelago che conta più di 7000 isole, e oltre 90 milioni di abitanti, il traghetto è un mezzo di trasposto indispensabile. Gli incidenti, però,sono frequenti. I soccorritori sono impegnati nelle ricerche dei dispersi di quest’ultimo naufragio. Nel 1987, la nave Dona Paz si scontrò con una petroliera a sud della capitale. I morti furono oltre 4000.