ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Georgia e Russia riaprono il conf

Lettura in corso:

Georgia e Russia riaprono il conf

Dimensioni di testo Aa Aa

La Georgia ha annunciato di aver raggiunto un accordo con la Russia per la riapertura dell’unico punto ufficiale di frontiera, il checkpoint di Kazbegi-Verkhny Lars, chiuso tre anni fa.
La decisione non riguarderà le due repubbliche secessioniste di Abkhazia e Ossezia del sud.
 
Georgia e Russia furono protagoniste l’anno passato di una guerra lampo. Ma il passaggio venne già chiuso nel 2006, quando i rapporti tra i due Stati stavano per precipitare. La motivazione ufficiale fu la necessità di ammodernare il posto di frontiera.
 
Nessun accordo è stato raggiunto invece per il traffico aereo fra le due repubbliche ex-sovietiche.
La decisione di ripristinare per ora solo quello terrestre, probabilmente già da inizio marzo, è stata presa nel corso di un incontro svoltosi con la mediazione svizzera.