ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iran: arresti e feriti. L'Onda Verde non si ferma. nuove manifestazioni dell'opposizione.

Lettura in corso:

Iran: arresti e feriti. L'Onda Verde non si ferma. nuove manifestazioni dell'opposizione.

Dimensioni di testo Aa Aa

Ancora scontri in Iran tra la polizia e i sostenitori dell’opposizione al regime di Ahmadinejad.

Nella città di Isfahan, nel centro del Paese, le forze di sicurezza hanno utilizzato i gas lacrimogeni per disperdere la folla dell’Onda Verde, radunatasi per una commemorazione dell’ayatollah dissidente Ali Montazeri, scomparso sabato scorso. Secondo un sito web iraniano ci sarebbero numerosi feriti. Almeno 50 le persone arrestate.

Altri scontri vengono segnalati anche a Najafabad, città natale di Montazeri. Anche qui i manifestanti intonano slogan anti-governativi.

Intanto dal capo della polizia arriva un ultimatum: stop alle manifestazioni o lo scontro sarà durissimo.