ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il maltempo ferma i trasporti. Milano in tilt. Disagi anche in Spagna e Russia

Lettura in corso:

Il maltempo ferma i trasporti. Milano in tilt. Disagi anche in Spagna e Russia

Dimensioni di testo Aa Aa

Trasporti in ginocchio a causa del maltempo. Abbondanti nevicate e colonnina di mercurio ad otto gradi sotto lo zero hanno paralizzato il traffico aereo a Madrid: più di 170i voli cancellati dalla capitale spagnola e una decina quelli deviati su altri aeroporti.
Pesanti i disagi anche sulla rete ferroviaria e quella stradale. Inascoltato l’appello delle istituzioni a utilizzare i mezzi pubblici e a lasciare a casa l’auto. Incidenti e manto stradale ghiacciato hanno fatto il resto. “E’ terribile – racconta un automobilista, imbottigliato nel traffico -. Quarantaquattro minuti per fare appena un chilometro”.
In tilt a Milano il traffico ferroviario. Duecento, secondo il sindacato Fit-Cisl, i treni soppressi soltanto in Lombardia. Mauro Moretti, amministratore delegato di Ferrovie dello Stato alza le mani: “Niente rimborsi. E’ colpa del freddo. I passeggeri si portino panini e coperte”. “Devo tornare a casa per le vacanze – la testimonianza una giovane alla Stazione Centrale -. E’ da due giorni che ci provo, ma senza riuscirci”.
A cedere sotto il peso della neve è stata a Mosca la circolazione stradale. Un manto di 20 centimetri, che ha provocato code per un totale di 1700 chilometri. Ad aggravare la situazione, i numerosi incidenti che si sono verificati in diverse zone della città.