ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Al Vertice sul clima polemiche tra la Gran Bretagna e il Sudan

Lettura in corso:

Al Vertice sul clima polemiche tra la Gran Bretagna e il Sudan

Dimensioni di testo Aa Aa

Alla Conferenza di Copenhagen arrivano anche le polemiche. A scatenarle, l’intervento del rappresentante sudanese, che parlando dell’ipotesi di accordo in discussione, giudicato penalizzante per i paesi africani, l’ha paragonato all’olocausto degli ebrei.

“Stanno chiedendo all’Africa di sottoscrivere un impegno al suicidio. Si tratta di una soluzione basata su quegli stessi valori che in Europa hanno messo in fila sei milioni di persone incamminandoli verso i forni crematori”.

All’ambasciatore Lumumba ha risposto il ministro dell’Ambiente del Regno Unito, Ed Milliband, che ha invitato ad approvare il documento, ed ha censurato le affermazioni del delegato sudanese.

“Siamo di fronte a una scelta. Da una parte possiamo approvare il testo, andare avanti con l’erogazione dei fondi e cominciare ad agire concretamente. Dall’altra parte c‘è quello che dice l’ambasciatore Lumumba. E’ disgustoso il paragone con l’olocausto, un paragone che puo offendere molti presenti a questa Conferenza. E sinceramente è anche un modo per sabotarla”.