ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Pechino: iniquo proporre a tutti i paesi gli stessi sacrifici


Mondo

Pechino: iniquo proporre a tutti i paesi gli stessi sacrifici

Non tutti gli inquinatori sono uguali. Alcuni, come i paesi ricchi, inquinano da due secoli, altri, come i paesi sulla strada dello sviluppo economico, hanno appena cominciato. Dunque è iniquo pretendere da ciascuno la stessa risposta davanti al riscaldamento del pianeta. E’ la posizione della Cina, illustrata a Copenhagen dal premier Wen Jabao.

“Affrontando il cambio climatico non si possono chiudere gli occhi davanti alle diverse responsabilità storiche, davanti a diversi livelli di sviluppo. E non si possono nemmeno sabotare gli sforzi dei paesi in via di sviluppo per uscire dalla povertà. In questo quadro, le azioni possibili sono solo quelle legate allo sviluppo sostenibile.

Noi onoreremo le nostre parole con azioni concrete. Comunque finisca la Conferenza, noi ci riteniamo pienamente impegnati a raggiungere e se possibile anche superare gli obiettivi indicati”.

La nostra scelta

Prossimo Articolo
Copenaghen: al via la conferenza sul clima

Focus COP15

Copenaghen: al via la conferenza sul clima