ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Venti anni fa a Timisoara cominciava a corllare il regime Ceausescu

Lettura in corso:

Venti anni fa a Timisoara cominciava a corllare il regime Ceausescu

Dimensioni di testo Aa Aa

Timisoara e l’intera Romania celebrano i vent’anni dalla rivolta che portò al crollo del regime comunista di Ceausescu. Il 17 dicembre 1989, in risposta all’espulsione di un sacerdote ortodosso, la popolazione si riversò in strada. In breve le manifestazioni di solidarietà si trasformarono in dimostrazioni apertamente ostili al governo, estendendosi a tutto il paese.

L’intervento della polizia in chiave repressiva costò la vita a decine di persone, in gran parte uccise dalle forze di sicurezza che aprirono il fuoco sulla folla. I fatti di Timisoara ebbero un effetto detonante, allargandosi in tutto il paese. Dal 21 dicembre la rivolta infiammò la capitale Bucarest, dove, nel giorno di Natale, al termine di un processo sommario, vennero uccisi il dittatore Ceausescu e sua moglie Elena.