ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Messa la parola fine alla guerra Microsoft-Ue

Lettura in corso:

Messa la parola fine alla guerra Microsoft-Ue

Dimensioni di testo Aa Aa

Finisce la lunga e costosa diatriba tra Unione europea e Microsoft.

L’antitrust europeo ha detto sì alle proposte del colosso informatico per mettere fine alla guerra dei browser e garantire ai consumatori di poter esplorare la rete con navigatori diversi da Internet Explorer. Microsoft si è impegnata a garantire agli utenti la scelta sui browser e consentire di disinstallare Internet Explorer.

“Mi auguro che la decisione di oggi chiuda quel un capitolo non semplice di relazioni tra Microsoft e la Commissione e ne apra uno più positivo”.

Microsoft dovrà equipaggiare i pc che utilizzano Windows con una finestra che consentirà di scegliere tra diversi browser. Si chiamerà ‘Choise Screen’ e, grazie agli aggiornamenti automatici, previsti dai sistem comparirà su tutti quei pc che utilizzano i sistemi operativi Windows XP, Vista o Windows 7.

Quindi anche i vecchi utenti, cioé quelli che hanno già un pc con Internet Explorer installato di default, avranno la possibilità di scegliere il browser preferito.