ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Berlusconi resta in ospedale. Sarà dimesso giovedi'

Lettura in corso:

Berlusconi resta in ospedale. Sarà dimesso giovedi'

Berlusconi resta in ospedale. Sarà dimesso giovedi'
Dimensioni di testo Aa Aa

Un’altra notte in ospedale per Silvio Berlusconi. Le dimissioni previste per mercoledi’ sono state rinviate a giovedi’. Lo ha detto Alberto Zangrillo, primario del San Raffele e medico di fiducia del premier.

Nella notte fra martedi’ e mercoledi’, il presidente del Consiglio aveva accusato forti dolori al collo.
Per Berlusconi ci saranno, poi, almeno due settimane di convalescenza per il colpo subito al volto e per la frattura al setto nasale.

Intanto, il gip di Milano Cristina Di Censo ha convalidato l’arresto di Massimo Tartaglia, l’uomo che ha ferito Berlusconi domenica sera in piazza Duomo, e ne ha disposto la custodia cautelare in carcere.

Agli appelli di solidarietà ricevuti, il premier ha risposto con un messaggio consegnato martedi’ al sito del Pdl: “L’amore vince sempre sull’invidia e sull’odio”.