ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Berlusconi resta in ospedale. Sarà dimesso giovedi'

Lettura in corso:

Berlusconi resta in ospedale. Sarà dimesso giovedi'

Dimensioni di testo Aa Aa

Un’altra notte in ospedale per Silvio Berlusconi. Le dimissioni previste per mercoledi’ sono state rinviate a giovedi’. Lo ha detto Alberto Zangrillo, primario del San Raffele e medico di fiducia del premier.

Nella notte fra martedi’ e mercoledi’, il presidente del Consiglio aveva accusato forti dolori al collo.
Per Berlusconi ci saranno, poi, almeno due settimane di convalescenza per il colpo subito al volto e per la frattura al setto nasale.

Intanto, il gip di Milano Cristina Di Censo ha convalidato l’arresto di Massimo Tartaglia, l’uomo che ha ferito Berlusconi domenica sera in piazza Duomo, e ne ha disposto la custodia cautelare in carcere.

Agli appelli di solidarietà ricevuti, il premier ha risposto con un messaggio consegnato martedi’ al sito del Pdl: “L’amore vince sempre sull’invidia e sull’odio”.