ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia: protesta contro Papandreou

Lettura in corso:

Grecia: protesta contro Papandreou

Dimensioni di testo Aa Aa

Manifestazione di protesta ad Atene davanti al ministero delle finanze. Nella capitale greca, ma anche nel resto del paese, i lavoratori scendono in piazza per manifestare contro i tagli alla spesa sanitaria, il blocco alle assunzioni negli impieghi pubblici.

Secondo questo sindacalista si tratta di una lunga serie di misure che ha il potere di lasciare il lavoratore senza alcuna contropartita.

E intanto i commenti sul piano di rigore annunciato da primo ministro Papandreou continuano. Il premier greco ha infatti annunciato che il deficit pubblico scenderà sotto il 3% entro il 2013 grazie al progetto di riforma fiscale che prevede il congelamento dei salari medio alti. O cambiamo o affondiamo è il messaggio lanciato da Papandreou.

Ad Atene intanto la borsa continua a perdere terreno: a parere dei principali analisti il pacchetto di misure presentate dal primo ministro non servono a granché in quanto la Grecia ha bisogno di una riforma strutturale. Insomma per la Grecia si annuncia un quadro sociale tutt’altro che ottimistico anche se maggioranza e opposizione si dichiarano pronti a far uscire il paese dalla crisi.