ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Golden Globes: candidata anche l'Italia di "Baarìa"

Lettura in corso:

Golden Globes: candidata anche l'Italia di "Baarìa"

Dimensioni di testo Aa Aa

Annunciate le nomination dei Golden Globes, i premi assegnati dalla stampa estera a Los Angeles. L’Italia in corsa tra i film stranieri con “Baarìa” di Giuseppe Tornatore. La parte del leone al drammatico “Tra le nuvole” con sei candidature. A quota cinque il musical “Nine” e a quattro “Bastardi senza gloria” di Quentin Tarantino, con un cattivissimo Brad Pitt.

In attesa dei premi, che saranno assegnati il 17 gennaio, incassa quattro nomination anche l’avveniristico “Avatar” di James Cameron.
Sul fronte femminile doppia candidatura per Sandra Bullock e Meryl Streep, quest’ultima nominata sia per “E’ complicato” di Nancy Meyers che per la commedia culinaria “Julia & Julia”.

A contenderle il premio anche Marion Cotillard, per la sua interpretazione in “Nine”, il musical di Rob Marshall ispirato a “Otto e mezzo” di Fellini.
In corsa fra i migliori attori di un film drammatico, anche il Nelson Mandela interpretato da Morgan Freeman in “Invictus” di Clint Eastwood.

Tra gli avversari da battere, insieme al Tobey Maguire di “Brothers” e all’aspirante suicida Colin Firth di “A single Man”, anche il tagliatore di teste George Clooney di “Tra le nuvole”, seconda prova del pluripremiato autore di “Juno”, Jason Reitman.