ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vittoria di Piñera in Cile: ballottaggio con Frei a metà gennaio

Lettura in corso:

Vittoria di Piñera in Cile: ballottaggio con Frei a metà gennaio

Dimensioni di testo Aa Aa

Festeggiano in Cile i sostenitori di Sebastian Piñera: il candidato della destra ha vinto il primo turno delle presidenziali, distaccando di oltre quattordici punti percentuali il democristiano Eduardo Frei. Il ballottaggio è previsto per il 17 gennaio.

“Nei prossimi 35 giorni – ha detto Piñera – cerchiamo di fare una campagna pulita, una campagna di idee, per il futuro, una campagna sulle proposte e senza abusi”.

Un invito al candidato del centrosinistra Eduardo Frei, già alla guida del paese dal 1994 al 2000 e da molti percepito come “uomo del passato”. A restituirgli qualche speranza, l’appoggio assicuratogli dal candidato comunista Arrate.

“Vi chiedo di aver fiducia nel Cile e nella mia candidatura” ha detto Frei. “Ed è per questo che desidero invitare coloro che hanno votato per Arrate o Marco-Enriquez Ominami a unirsi a questa candidatura”.

Oltre a esprimersi sul successore della socialista Michelle Bachelet, i cileni hanno votato anche per il rinnovo del Parlamento bicamerale.