ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Francia lancia un mega prestito

Lettura in corso:

La Francia lancia un mega prestito

Dimensioni di testo Aa Aa

Un grande prestito da 35 miliardi di euro. E’ quanto investirà la Francia secondo le linee di programma rese note da Nicolas Sarkozy. Sui 35 miliardi del finanziamento pubblico 13 miliardi saranno finanziati con il rimborso dei prestiti concessi dallo Stato alle banche e gli altri 22 saranno raccolti sui mercati. Con il grande prestito la Francia punta ad avere le migliori università al mondo.

“Abbiamo sacrificato gli investimenti, dice il presidente Sarkozy, é un errore in quanto il settore privato non può’ fare tutto. L’obiettivo è di avere le migliori università al mondo perché ci prepariamo a vincere la battaglia della competitività”.

Oltre all’università la Francia punta allo sviluppo della ricerca, alla crescita delle infrastrutture e all’aumento nell’ambito del settore digitale.
A livello della ricerca ad esempio Sarkozy ha annunciato la creazione di una decina id campus internazionali ciascuno dei quali sarà dotato di un capitale iniziale di un miliardo di euro.

Tra le priorità del prestito francese ci sono sei miliardi e mezzo di euro destinati all’industria aereonautica, spaziale e ferroviaria il cui obiettivo è la crescita delle infrastrutture.

Un contesto nel quale il presidente della repubblica transalpina non ha certo dimenticato il tema ecologico: due miliardi e mezzo di euro saranno infatti destinati alla costruzione di energie alternative