ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vertice sul clima, ancora manifestazioni e scontri

Lettura in corso:

Vertice sul clima, ancora manifestazioni e scontri

Dimensioni di testo Aa Aa

Notte di tensione a Copenhagen e nuovi scontri con la polizia. Le proteste in margine al summit sul clima si sono susseguite per tutta la giornata di sabato: il bilancio è di quasi mille arresti. Sono 100 mila i manifestanti secondo gli organizzatori; 25 mila, ridimensiona la polizia che ha schierato 7 mila agenti per far fronte agli incidenti scatenati dai Black bloc, l’ala dura del movimento no global.

Lo scontento è palpabile: le proposte fatte finora nel quadro delle negoziazioni ufficiali, i 7,2 milioni di euro dell’Unione europea a favore dei paesi piú poveri, il rialzo termico fissato a un grado e mezzo, massimo due, sono giudicati poca cosa rispetto all’entità del problema. Tafferugli a parte, il corteo che ha sfilato per ore nelle strade della città danese è stato pacifico e folckloristico, fatto da persone venute da ogni parte del mondo per chiedere un accordo rapido e giusto sulla lotta ai cambiamenti climatici.