ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Festival del film europeo, vince Il nastro bianco

Lettura in corso:

Festival del film europeo, vince Il nastro bianco

Dimensioni di testo Aa Aa

Miglior film, miglior regista, migliore sceneggiatura. Il nastro bianco di Michael Haneke si aggiudica il Festival del film europeo edizione 2009.

Il regista austriaco mette in scena in bianco e nero il malessere della generazione che ha preceduto il nazismo. Il film, già Palma d’oro a Cannes, racconta la storia di un villaggio nel nord della Germania, un clima di attesa opprimente in cui avvengono strani, inspiegabili incidenti, il tutto visto attraverso gli occhi dei bambini. Premio alla carriera invece per il regista inglese Ken Loach: “Sono molto toccato perché i film che mi hanno spinto a fare cinema sono film europei. Perció ricevere un premio dall’europa significa per me molto di piú che per altri, che guardano piuttosto oltre Atlantico”. La ventiduesima edizione del festival, che quest’anno si tiene a Bochum, in Germania, ha consegnato il premio alla carriera anche all’attrice francese Isabelle Huppert