ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cile: il conservatore Pinera verso la presidenza

Lettura in corso:

Cile: il conservatore Pinera verso la presidenza

Dimensioni di testo Aa Aa

Il conservatore Sebastian Pinera verso la presidenza del Cile. In lui il centrodestra confida per uno storico ritorno al potere dai tempi della dittatura di Pinochet. In attesa dei risultati, gli ultimi sondaggi darebbero l’imprenditore e miliardario in vantaggio di oltre 10 punti sul principale sfidante cristiano-democratico. Già alla guida del Paese dal 1994 al 2000, il candidato del centrosinitra Eduardo Frei, è infatti da molti percepito come “uomo del passato”. Oltre otto milioni i cileni chiamati alle urne. Appena un primo appuntamento, in vista di probabili ballottaggi che si terrebbero il 17 gennaio. Pesante per tutti i candidati l’eredità lasciata dalla socialista uscente Michelle Bachelet: prima presidente donna del Cile, forte di un gradimento intorno all’80%, ma costretta dalla Costituzione a rinunciare a una nuova candidatura. A restituire qualche speranza a Frei, l’appoggio che gli ha assicurato il candidato comunista Jorge Arrate, in caso di una seconda tornata elettorale.