ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Londra l'anteprima mondiale di "Avatar" di Cameron

Lettura in corso:

A Londra l'anteprima mondiale di "Avatar" di Cameron

Dimensioni di testo Aa Aa

Potrebbe essere il film più caro della storia del cinema. Dodici anni dopo “Titanic”, James Cameron porta sugli schermi “Avatar”. L’atteso colossal fantascientifico è stato presentato in anteprima mondiale ieri sera a Londra. A partire da Sigourney Weaver, a Leicester Square c’erano gli altri protagonisti della nuova fatica del regista canadese, realizzato per il 60 percento in 3D, vi hanno lavorato oltre mille persone.

“A volte non mi rendo conto – dice James Cameron. Una parte di me pensava che non sarei mai vissuto abbastanza per potere finire questo film. E’ un processo così difficile. Non riesco a visualizzarmi mentre sono qui, ma in effetti è tutto vero”. Costato ufficialmente quasi duecento milioni di euro, il film racconta la storia di un popolo della foresta in lotta per la sopravvivenza contro una colonia mineraria che si è insediata sul suo pianeta. Un ex marine viene scelto per entrare in contatto col misterioso popolo attraverso il suo avatar. Il film esce nelle sale statunitensi e in alcuni cinema europei il 18 dicembre.