ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nobel: Obama riceve il premio per la pace, nonostante la guerra

Lettura in corso:

Nobel: Obama riceve il premio per la pace, nonostante la guerra

Dimensioni di testo Aa Aa

Barack Obama ha ricevuto il Premio Nobel per la pace, nonostante le critiche: il premio per la pace va solitamente a un leader che conclude una carriera gloriosa, non a un presidente neo-eletto per i suoi buoni propositi, dicono i critici. In più, Obama è un presidente in guerra: gli USA sono impegnati nel conflitto afghano. Il presidente americano, quanto alla guerra, fa prova di realismo:

“Affronto il mondo così come è e non posso restare senza fare nulla alla luce delle minacce agli americani. Non commetto l’errore di pensare che il male non esista. Un movimento non violento non avrebbe potuto fermare Hitler. I negoziati non possono convincere i leader di Al Qaida a deporre le armi. Dire che la forza è necessaria non significa essere cinici, ma riconoscere la storia, le imperfezioni dell’uomo e i limiti della ragione”.

Obama ha poi confermato il proprio impegno per un mondo senza armi nucleari: insieme alla fine dell’unilateralismo, è questa la ragione principale per la quale gli è stato consegnato, nel corso della cerimonia di Oslo, il premio Nobel.