ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Corruzione: per gli europei è in aumento

Lettura in corso:

Corruzione: per gli europei è in aumento

Dimensioni di testo Aa Aa

Il sentimento che i propri politici siano corrotti aumenta in Europa.

Stando a un sondaggio di eurobarometro, diffuso mercoledì e realizzato tra settembre e ottobre, la pensa così quasi l’80 % degli europei.

Che ritengono che che la corruzione interessi in ugual misura le istituzioni nazionali, regionali e locali.

È il problema più rilevante del proprio paese per Grecia e Bulgaria. Agli antipodi si trovano Svezia e Danimarca.

OLtremanica, lo scandalo delle note spese gonfiate a inizio estate ha innescato tutta una serie di dimissioni eccellenti che hanno contriuito a rafforzare questo sentimento.

Lo scandalo ha colpito direttamente lo stesso governo che perso pezzi, tra gli altri la signora Jacqui Smith, all’epoca ministro degli Interni.

Nella giornata mondiale Onu contro la corruzione, il 9 dicembre, le Nazione Unite hanno lanciato una nuova convenzione che richiede da parte degli stati membri una reale volontà politica.