ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Elezioni presidenziali in Bolivia. Morales favorito

Lettura in corso:

Elezioni presidenziali in Bolivia. Morales favorito

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono cinque milioni i boliviani chiamati alle urne per eleggere il presidente del Paese. I cittadini dovranno scegliere anche 130 deputati e 36 senatori.

Il favorito alla presidenza è Evo Morales, 50 anni, che si candida al secondo mandato. Secondo i sondaggi il capo di Stato uscente raccoglierà più del 50% delle preferenze. Morales guida il Movimento al socialismo ed è il primo presidente indio dell’America Latina. In campagna elettorale ha promesso di dare impulso all’industrializzazione del Paese sfruttandone le risorse naturali tramite aziende statali e ha garantito migliori condizioni di vita per i più poveri. Il suo principale sfidante è Manfred Reyes Villa, ex governatore di una regione del Paese ed ex militare di destra. A lui i sondaggi attribuiscono il 18% delle preferenze. Con un territorio che si estende tra le Ande e la foresta amazzonica, la Bolivia, è tra le nazioni più povere del Sudamerica, nonostante abbia i giacimenti più importanti di gas naturale, secondi soltanto a quelli del Venezuela. E’ anche il terzo produttore mondiale di cocaina con 118 tonnellate di stupefacente prodotte soltanto nel 2008.