ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Al via il festival del cinema di Marrakech


Marocco

Al via il festival del cinema di Marrakech

Si alza il sipario sulla nona edizione del festival del cinema di Marrakech. Nella giuria, presieduta dal regista iraniano Abbas Kiarostami, anche l’attrice italiana Isabella Ferrari.

Sono quindici i film in competizione. Il festival è stato aperto dal lungometraggio tedesco “John Rabe”, di Florian Gallenberger. La direttrice del festival, Melita Toscan du Plantier: “Questa è un’edizione molto forte, molto cinefila perché ci sono diversi registi venuti da ogni parte del mondo. I più grandi, Emir Kusturica, Jim Jarmusch, Alfonso Cuaron, e il presidente Abbas Kiarostami. C‘è una giuria molto preparata quindi le discussioni saranno molto intense per una competizione stupenda”. Questa nona edizione rende omaggio anche al cinema coreano, uno dei più antichi al mondo, con la proiezione di 44 film. “Il Marocco è un Paese emergente, un Paese in piena espansione – dice un attore marocchino -. Nello spazio di dieci anni qui si sono fatte cose straordinarie grazie a sua Maestà. Ora non ci resta che rendere tutto ciò duraturo e “Yes We Can”. L’anno scorso la “stella d’oro” per il miglior film del festival di Marrakech era andata a “Wild Field” del regista georgiano Mikhail Kalatozishvili.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Pakistan, continua la serie di attentati