ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

USA: in calo la disoccupazione

Lettura in corso:

USA: in calo la disoccupazione

Dimensioni di testo Aa Aa

Una notizia positiva sull’occupazione arriva dagli Stati Uniti. Lo scorso mese di novembre sono andati persi solo 11 mila posti di lavoro contro una previsione da parte degli analisti di 125 mila unità. Un risultato che invita all’ottimismo a conferma che gli Stati Uniti sono sulla via della ripresa. Oggi il numero dei disocuppati oltreoceano è del 10% netto della popolazione attiva contro il 10,2% registrato nel mese di ottobre: era il livello piu’ alto mai raggiunto da oltre 26 anni.

Un dato che farà sicuramente piacere al presidente Barack Obama che durante un incontro con i vertici delle piu’ importanti società americane ribadisce il ruolo chiave di quest’ultime per uscire dalla recessione “E importante che il governo abbia un ruolo per la creazione di nuovi posti di lavoro: solo cosi la ripresa puo’ diventare effettiva in quanto il contribuente non deve sostituirsi all’impresa privata” I dati relativi al mese di novembre sono i migliori dal mese di dicembre del 2007 quando il numero dei posti di lavoro erano cresciuti di 120 mila unità, dopo di chè il numero era sceso ogni mese.