ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

General Motors taglierà 500 posti di lavoro in meno alla Opel

Lettura in corso:

General Motors taglierà 500 posti di lavoro in meno alla Opel

Dimensioni di testo Aa Aa

General Motors rinuncia a licenziare oltre 500 posti di lavoro nello stabilimento Opel di Russelheim in Germania. E’ un gesto del numero uno in Europa della casa automoblistica americana che intende cosi attenuare le tensioni con i sindacati. Infine l’Unione Europea ha chiesto alla General Motors chiarimenti sul piano di ristrutturazione della casa tedesca.