ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Oggi la Giornata mondiale per la lotta all'Aids

Lettura in corso:

Oggi la Giornata mondiale per la lotta all'Aids

Dimensioni di testo Aa Aa

Nel mondo solo un bambino sieropositivo su tre riceve le cure necessarie per difendersi dal virus. Lo rileva il quarto rapporto dell’Unicef pubblicato in occasione della Giornata mondiale per la lotta all’Aids che si celebra oggi. Il documento segnala la condizione difficile dell’Africa e dei paesi poveri, ma mostra anche i passi avanti, come quelli fatti in Cina.

“Quando sono arrivata il più grave dei ragazzi era ancora in ospedale. Ora prende le medicine da noi, sta meglio e non ha bisogno di restare ricoverato”, dice una assistente sociale. Iniziative a favore delle associazioni per i diritti dei sieropositivi si sono svolte in molte città europee. Qui siamo a Berlino, dove numerosi volontari hanno rappresentato simbolicamente la bolla della discriminazione di cui spesso sono vittime i malati di Aids. In campo da testimonial anche Bono, il cantante irlandese degli U2. Con Red, la sua associazione umanitaria, e insieme a molti calciatori, sponsorizza una raccolta di fondi per i programmi di prevenzione in Africa.