ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Uruguay, la presidenza all'ex combattente Pepe

Lettura in corso:

Uruguay, la presidenza all'ex combattente Pepe

Dimensioni di testo Aa Aa

“Il potere è nelle grandi masse ci ho messo una vita ad impararlo”. Con un applauso agli elettori e un appello all’unità nazionale José Mujica è stato eletto presidente dell’Uruguay. Le prime proiezioni lo danno tra il 51 e il 53% delle preferenze. La vittoria dell’ex guerrigliero Pepe, segna la continuità con il governo del presidente uscente Tabaré Vazquez e un’altra occasione per il centro-sinistra moderato del Frente Amplio.

L’economia dell’Uruguay è in ripresa, il paese non è stato travolto dalla recessione, disoccupazione e indice di povertà sono in calo. Fedele al suo stile da combattente il 74enne neoeletto si è scusato con gli avversari per l’esultanza: “se tu sei allegro non ti devi permettere di offendere chi non lo è” ha detto.