ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Iran riduce la collaborazione con l'Aiea

Lettura in corso:

L'Iran riduce la collaborazione con l'Aiea

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Parlamento iraniano ha chiesto al governo di ridurre la cooperazione con l’agenzia internazionale per l’energia atomica. Ali Larijani, presidente del Majlis ed ex negoziatore sul dossier nucleare, ha annunciato la decisione votata dall’assemblea legislativa, che segue il voto di venerdì scorso con cui l’Aiea ha condannato Teheran per aver nascosto la costruzione di un nuovo sito di arricchimento dlel’uranio nella città santa di Qom.

Il Parlamento iraniano aveva già obbligato in passato il governo a ridurre la cooperazione con l’Aiea: nel 2006, quando l’agenzia basata a Vienna inviò il dossier iraniano al Consiglio di sicurezza dell’Onu. Venerdì scorso, anche Cina e Russia hanno votato per la condanna di Teheran. I governi occidentali chiederanno all’inizio dell’anno prossimo nuove sanzioni contro l’Iran.