ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Teheran condannata per la sua mancanza di collaborazione sul nucleare

Lettura in corso:

Teheran condannata per la sua mancanza di collaborazione sul nucleare

Dimensioni di testo Aa Aa

Il direttivo dell’Agenzia internazionale sull’energia atomica ha votato la risoluzione di condanna con 25 voti a favore compresi quelli di Russia e Cina, finora sempre riluttanti a condannare l’Iran.

Il voto non significa automaticamente sanzioni ma potrebbe segnare un ricompattamento della comunità internazionale. “Negli ultimi anni El Baradei ha assunto delle posizioni contraddittorie nei nostri confronti – spiega un iraniano -. Alcune volte si è mostrato conciliante, altre volte ha mosso accuse immotivate.”. “Questa risoluzione come le precedenti non avrà effetto sull’Iran – spiega un anziano a Teheran -. La nostra energia nucleare ha scopi pacifici. L’unità del popolo iraniano impedirà che questa risoluzione possa avere delle conseguenze”. La Russia ha invitato la Repubblica islamica a considerare seriamente il segnale contenuto nella risoluzione adottata oggi. I paesi dell’Aiea, ha spiegato il delegato russo, chiedono a Teheran di fonire una maggiore trasparenza.