ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Polanski forse libero lunedì

Lettura in corso:

Polanski forse libero lunedì

Dimensioni di testo Aa Aa

Non sarà scarcerato prima di lunedi’ Roman Polanski, il regista vincitore di un premio Oscar arrestato in Svizzera il 26 settembre scorso sulla base di un mandato di cattura spiccato negli Stati Uniti per un caso che risale agli anni Settanta. La cauzione di 3 milioni di euro, stabilita dal tribunale di Bellinzona per concedere gli arresti domiciliari, non è stata ancora versata. Polanski dovrà indossare un braccialetto elettronico per dimostrare che non si allontanerà dallo chalet che possiede nella lussuosa località turistica di Gstaad. Polanski, 76 anni, sarà il primo detenuto in Svizzera in attesa di estradizione a beneficiare del dispositivo di sorveglianza elettronico. Cittadino francese e polacco, il regista di “Rosemary’s Baby” era stato condannato negli Stati Uniti a due anni di reclusione per avere avuto una relazione sessuale, nel 1977, con una tredicenne. L’Interpol ritiene che, una volta in libertà vigilata, Polanski potrebbe tentare la fuga.