ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Abusi in parrocchia, Irlanda sotto choc

Lettura in corso:

Abusi in parrocchia, Irlanda sotto choc

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Irlanda è sotto choc dopo la pubblicazione del rapporto Murphy sugli abusi praticati da religiosi su bambini nelle parrocchie cattoliche di Dublino. Abusi che erano stati per anni nascosti dai vescovi che ne erano a conoscenza. Una valanga di telefonate sono giunte nelle ultime ore al centro di ascolto allestito dalla Chiesa. Ogni giorno, più di 100 persone chiamano per raccontare la loro storia. “Ci sono stati giovani uomini che hanno chiamato per la prima volta – dice la responsabile -, alcuni pensano di essere i soli a sollevare il problema, in altri casi si sentono in colpa per non avere protetto altri ragazzi vittime degli abusi, ma naturalmente noi li consoliamo dicendo che non hanno nulla da rimproverarsi”. Il rapporto Murphy documenta numerosi casi di violenze sessuali nell’arco di decenni. L’ausiliare di Dublino ha dichiarato che ogni prete coinvolto nello scandalo dovrebbe lasciare la Chiesa.