ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Irlanda, la chiesa cattolica ha coperto gli abusi dei sacerdoti su minori

Lettura in corso:

Irlanda, la chiesa cattolica ha coperto gli abusi dei sacerdoti su minori

Dimensioni di testo Aa Aa

La chiesa cattolica irlandese ha coperto per decenni centinaia di abusi e sevizie su minori compiuti da sacerdoti nell’arcidiocesi di Dublino. È solo una delle pesanti conclusioni del rapporto della Commissione d’indagine presentato dal ministro della Giustizia irlandese Dermot Ahern.

“È una crudele ironia il fatto che la Chiesa, in parte motivata dal desiderio di evitare uno scandalo, abbia creato uno scandalo di proporzioni colossali. ha detto Ahern -. Questa è la Repubblica, il popolo è sovrano, e nessuna istituzione, nessuna agenzia, nessuna chiesa può essere immune da colpe”. Il rapporto della commissione guidata dal giudice Yvonne Murphy, che per tre anni ha indagato su quanto avveniva nell’arcidiocesi di Dublino, si occupa di 45 casi tra il 1975 e il 2004. Il documento attacca il comportamento di quattro arcivescovi che “misero la reputazione della chiesa davanti alla protezione di bambini indifesi”. Tra i casi più scioccanti quello che di un prete che ha ammesso di aver abusato di circa 100 bambini.