ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iniziato il pellegrinaggio alla Mecca. Si teme un'epidemia d'influenza A

Lettura in corso:

Iniziato il pellegrinaggio alla Mecca. Si teme un'epidemia d'influenza A

Iniziato il pellegrinaggio alla Mecca. Si teme un'epidemia d'influenza A
Dimensioni di testo Aa Aa

Centinaia di migliaia di pellegrini stanno affluendo nella valle di Mina per l’inizio oggi dell’annuale pellegrinaggio dell’Hajj, uno dei cinque precetti della religione musulmana.

Vestiti di bianco, a piedi o in auto, stanno percorrendo la decina di chilometri che portano dalla Mecca al monte Arafat dove dovranno passare la notte. Quest’anno oltre ai lenzuoli immacolati compaiono sul volto dei fedeli le mascherine che dovrebbero proteggerli dal rischio di contagio da influenza A. Le autorità saudite sostengono che le misure sanitarie adottate sono sufficienti per evitare il diffondersi dell’epidemia. Quasi tutti i casi accertati d’influenza sono stati trattati e una sessantina di persone sono state ricoverate. L’Arabia Saudita ufficialmente ha negato il visto a chi non si fosse sottoposto al vaccino contro l’influenza. Ma sabato tra i pellegrini ci sono state quattro vittime. Una notizia che ha elevato il livello di preoccupazione. A rendere ancora più complicato il lavoro organizzativo c‘è stata la pioggia caduta con abbondanza su Jeddah, porta d’ingresso per tutti i pellegrini diretti alla Mecca.