ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Salonicco, premiato film israeliano

Lettura in corso:

Salonicco, premiato film israeliano

Dimensioni di testo Aa Aa

Il festival di Salonicco, rassegna dedicata soprattutto al cinema di giovani registi e sceneggiatori, ha assegnato i suoi premi. L’edizione del 50.o anniversario è stata caratterizzata dal boicottaggio dei principali cineasti greci, per protesta contro l’indifferenza del governo di Atene nei confronti del cinema.

L’“Alessandro d’oro” è andato al film “Ajami” degli israeliani Scandar Copti e Yaron Shami, storia di vendette tra palestinesi e israeliani vista con gli occhi di un tredicenne.

L’“Alessandro d’argento” è stato assegnato al film “Medalia de Onoare” del romeno Peter Calin Netzer, storia di un anziano che riceve immeritatamente una medaglia per atti d’eroismo ma che approfitta della celebrità per migliorare l’esistenza degli abitanti del suo quartiere.

Durante la rassegna greca sono stati proiettati 230 film, tutti di giovani registi e sceneggiatori.