ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il maltempo fa vittime nel nord-est della Turchia, crollate numerose case

Lettura in corso:

Il maltempo fa vittime nel nord-est della Turchia, crollate numerose case

Dimensioni di testo Aa Aa

Inondazioni e frane hanno colpito il nord-est della Turchia. Quattro persone sono morte. Mentre la una famiglia di Trabzon, porto sul mar Nero, l’ha scampata grossa. Avvertiti dal loro vicino sono scappati pochi minuti prima del crollo.

Due persone sono morte dopo essere state travolte da un fiume esondato. Altre due hanno perso la vita quando la loro abitazione è stata schiacciata da un macigno. Le frane sono molto frequenti nella regione del mar nero, una zona soggetta a forti precipitazioni. Nella stessa area un gruppo di diciotto studenti che viaggiava in bus tra Erzurum e Bayburt è stato messo in salvo dopo 39 ore di ricerche. Erano rimasti bloccati da valanghe di neve sul monte Ovit, a oltre 2000 metri d’altezza. Raggiunti da alcuni alpinisti sono stati accompagnati verso un centro di assistenza stradale, dove sono arrivati dopo due ore di cammino. Le autorità locali hanno accusato la società che gestisce la linea di autobus di aver lasciato che l’autista guidasse di notte su una strada di montagna, nonostante ciò fosse vietato.