ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cina. Esplosione in miniera di carbone, 87 i morti

Lettura in corso:

Cina. Esplosione in miniera di carbone, 87 i morti

Dimensioni di testo Aa Aa

La gran parte di loro si è salvata, ma nella miniera di carbone di Xinxing in Cina 87 operai hanno perso la vita. E’ il nuovo bilancio delle vittime dell’incidente di sabato. Alcuni minatori sono gravemente feriti mentre una ventina sono ancora bloccati sotto terra.

Erano oltre 500 nellle gallerie quando è avvenuta l’esplosione di grisù, la più grave degli ultimi due anni: il sito si trova a Hegang vicino alla frontiera con la Russia. Appartiene alla prima impresa mineraria del nord della Cina. E’ l’ultimo di una serie di disastri avvenuti nelle miniere cinesi: l’anno scorso oltre tremila operai sono morti in incidenti simili. L’esplosione sotterranea è stata talmente violenta da far tremare la zona circostante danneggiando alcuni edifici. E il lavoro dei soccorritori non è facile: a complicarlo la presenza di gas densi e di colate di terra che ostruiscono alcune gallerie.