ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

UE: scelti presidente del Consiglio e Alto rappresentante per la politica estera

Lettura in corso:

UE: scelti presidente del Consiglio e Alto rappresentante per la politica estera

Dimensioni di testo Aa Aa

Herman Van Rompuy e Catherine Ashton. Sono i due nuovi volti dell’Unione europea. Il premier belga è stato designato alla carica di primo presidente permanente del Consiglio europeo, mentre l’inglese, attuale commissario europeo al Commercio è il primo Alto rappresentante della politica estera e della sicurezza dell’Europa.

A Bruxelles, subito dopo la nomina, la loro prima conferenza stampa congiunta: “Si è molto discusso sul profilo del futuro presidente del Consiglio europeo, ma soltanto un profilo è possibile ed è quello del dialogo, dell’unità di azione”. Decisamente sorpresa la Ashton che non si era preparata il discorso per una simile eventualità: “Ma non sono mai stata a corto di parole – ha dichiarato – e stasera non farà eccezione. Per me lavorare con il Consiglio e con la Commissione sarà una sfida. Essere la prima sarà una sfida. Sono stata la prima donna britannica Commissario, la prima donna commissario al commercio per cui sono orgogliosa di essere la prima donna Alto Rappresentante per l’Europa” Herman Van Rompuy e Catherine Ashton sono stati eletti all’unanimità dai 27 Paesi membri dell’Unione. Il presidente del Consiglio entrerà in carica il primo gennaio 2010 e ricoprirà l’incarico per due anni e mezzo. La baronessa Ashton, di fatto ministro degli Esteri dell’Unione, dovrà dimostrare di saper guidare la politica internazionale dei 27 pur non avendo alcuna esperienza in campo diplomatico.