ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Carneficina sulle strade, Mosca lancia l'allarme

Lettura in corso:

Carneficina sulle strade, Mosca lancia l'allarme

Dimensioni di testo Aa Aa

Sulle strade si combatte una guerra silenziosa, uno stillicidio quotidiano. A Mosca la prima conferenza sulla sicurezza stradale lancia l’allarme su quella che è un’emergenza per la salute pubblica mondiale ed un problema per i paesi avanzati.

Ogni anno si consuma una carneficina per le strade: un milione e trecentomila i morti. Uno su cinque è un bambino. Enorme anche il numero dei feriti: piu’ di cinquanta milioni. Praticamente, ha ricordato il presidente russo Medvedev, “è come se ogni anno scomparisse una grande città”. Al meeting mondiale sulla sicurezza stradale il capo di stato russo ha invitato i diversi Paesi a dotarsi di una legislazione piu’ robusta. Norme, ha sottolineato Medvedev, che “diano un segnale forte ai costruttori”. Se non si invertirà questa tendenza, nel 2020 gli incidenti stradali diverranno, in assoluto, la terza minaccia di morte per la salute delle persone. Fra le cause principali degli schianti, la guida sotto effetto di alcool e droghe o la velocità eccessiva, come mostra questa campagna lanciata in Francia.