ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Obama a Pechino rilancia sul clima

Lettura in corso:

Obama a Pechino rilancia sul clima

Dimensioni di testo Aa Aa

Continua la visita in Cina di Barack Obama con un passaggio alla città probita, palazzo imperiale di Pechino. Il presidente degli Stati Uniti ha rilanciato con il presidente Hu Jintao sui temi ambientali che dovranno essere discussi nel prossimo summit sul clima di Copenaghen. Obama ha auspicato che nella capitale danese si raggiunga un “accordo che abbia effetto operativo immediato”.

Per il leader cinese è della massima importanza stabilire una relazione privilegiata con gli Stati Uniti. “Abbiamo discusso dell’importanza di sviluppare e migliorare il dialogo tra i due paesi. Ora è più importante che mai stabilire una maggiore collaborazione strategica ed economica tra Washington e Pechino”, ha detto Hu. Per quanto riguarda in particolare il tema del surriscaldamento globale, i due presidenti hanno convenuto sulla necessità di “agire per una riduzione significativa delle emissioni di gas serra e per rispettare questi impegni”. “Posso confermarvi che sono stati fatti passi in avanti per quanto riguarda la lotta ai cambiamenti climatici – ha detto Obama -. Usa e Cina sono tra i maggiori consumatori e produttori, ecco perchè solo collaborando si arriverà a una soluzione. Come indicato dal presidente Hu Jintao, lavoreremo per creare e produrre energia pulita e rinnovabile, favorendo lo sviluppo delle auto elettriche”. Obama ha anche detto al presidente cinese di essere favorevole a una ripresa rapida delle discussioni tra Pechino e i rappresentanti del Dalai Lama per cercare di raggiungere una soluzione soddisfacente sulla questione del Tibet.