ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'immigrazione illegale in crescita in America Latina

Lettura in corso:

L'immigrazione illegale in crescita in America Latina

Dimensioni di testo Aa Aa

Non solo Europa per i migranti del continente africano. Sono sempre di più le persone ad arrivare clandestinamente in America Latina.

A volte anche per caso come è capitato a un giovane della Sierra Leone. “Un giorno sono andato al porto e sono salito su una Nave. Pensavo stesse andando in Europa. Invece solo dopo ho scoperto di essere arrivato in Argentina. Il viaggio è stato terribile. Per una settimana siamo rimasti senza carburante e cibo”. L’anno scorso in Argentina sono arrivati circa 3000 clandestini africani. Mentre all’inizio degli anni duemila erano solo qualche decina. Sono in molti a chiedere asilo politico al paese sudamericano. “Negli ultimi due anni e mezzo il numero di richieste di asilio è raddoppiato. Ora ne riceviamo un migliaio l’anno”, spiega un membro dell’alto commissariato dell’Onu per i rifugiati. Gli immigrati dicono di subire anche in Argentina atti di razzismo ma le leggi per il momento sono meno restrittive rispetto a quelle del continente europeo.