ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Palermo si festeggia la cattura di Raccuglia

Lettura in corso:

A Palermo si festeggia la cattura di Raccuglia

Dimensioni di testo Aa Aa

Era latitante da 13 anni Domenico Raccuglia il boss mafioso arrestato dalla squadra mobile di Palermo in un appartamento di Calatafimi Segesta, in provincia di Trapani, di proprietà di una coppia incensurata.

Raccuglia, 45 anni, soprannominato “il veterinario” è considerato il capo incontrastato della cosca di Partinico e deve scontare 3 ergastoli per omicidi, rapine ed estorsioni. Il super latitante è stato condannato anche per l’uccisione di Giuseppe di Matteo, 16 anni, figlio di un pentito, sciolto nell’acido nel 1996. Il boss è stato immediatamente condotto presso la questura di Palermo. Qui i poliziotti sono stati accolti dai ragazzi di Addiopizzo in festa e dalle finestre degli uffici della Mobile, col passamontagna sul volto, gli agenti hanno festeggiato con loro.